Concorso Pubblica amministrazione: 2.113 posti per laureati

Concorso Pubblica amministrazione 2020: pubblicato bando da 2.133 posti per laureati, da assumere nelle diverse Pubbliche amministrazioni italiane, dal Ministero dell’Interno al Ministero dell’economia e delle finanze.

Concorso Pubblica amministrazione: I posti a concorso sono suddivisi tra le diverse amministrazioni italiane. Il concorso, aperto a tutti i laureati, costituisce il bando più importante uscito nel 2020. Si svolgerà secondo le nuove procedure pubbliche previste nelle scorse settimane. Le nuove assunzioni, dopo la pubblicazione del bando in Gazzetta ufficiale, si avvieranno più avanti.

Molti cambiamenti rispetto ai precedenti concorsi, soprattutto per quanto riguarda le competenze: nelle prove verrà inserita la valutazione delle soft skill, della conoscenza dell’inglese e delle competenze sul digitale. Anche per l’iscrizione e le comunicazioni ai candidati (graduatorie comprese) ci si avvarrà di Spid e della piattaforma telematica Step-One 2019, mentre le prove scritte si svolgeranno con strumenti informatici e la prova orale potrà essere tenuta in videoconferenza, come previsto dal decreto Rilancio.

IL BANDO UFFICIALE

 

Concorso Pubblica amministrazione – I POSTI A CONCORSO:

  • 24 posti nell’avvocatura generale dello Stato
  • 93 posti nella Presidenza del Consiglio dei ministri
  • 350 posti nel Ministero dell’interno
  • 48 posti nel Ministero della difesa
  • 243 posti nel Ministero dell’economia e delle finanze;
  • 250 posti nel Ministero dello sviluppo economico
  • 12 posti nel Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali
  • 67 posti nel Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare
  • 210 nel Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
  • 92 posti nel Ministero del lavoro e delle politiche sociali
  • 159 posti nel Ministero dell’istruzione;
  • 22 posti nel Ministero dell’università e della ricerca
  • 250 posti nel Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo
  • 19 posti nel Ministero della salute
  • 264 posti nell’Ispettorato nazionale del lavoro
  • 23 posti nell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata
  • 5 posti nell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale
  • 2 posti nell’Agenzia per l’Italia digitale

Scopri tutte le novità dei concorsi 2020